Home La nota Archivio la nota Belfagor TGweb Archivio DirettaVideo Meteo Scavi WebRadio MondoTV
Personaggi e Artisti
 » Francesco Guerrieri
 » Carmelo Fodaro
 » Ugo Ortona
 » Giuseppe Rocca
 » Giovanni Sinatora

»

LeonardoRussomanno
» Romualdo Citraro
» Enrique Cordaro
TGWEB - NOTIZIE
 

 

Pubblicità Progresso

 
 

Webtvborgia- Chat
 

WebMaster TA

 

WebtvBorgia Precisa
 

 

 

Webtvborgia preferiti
  TI PIACE IL SITO?
Se la tua risposta è sì, aggiungilo all'elenco dei tuoi PREFERITI

 
 

 

 
 

ANTEPRIMA NEWS                    

Riceviamo e pubblichiamo

 L’allarmismo è frutto solo delle "giornalate"

Ci riteniamo soddisfatti, avevamo sollecitato un pubblico incontro più di un mese fa e proprio qualche giorno addietro siamo stati accontentati. Si è tenuto a Roccelletta, luogo degli ultimi spiacevoli accadimenti, ed hanno preso parte il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Catanzaro, Capitano Piccione, il Comandante della stazione di Borgia, Luogotenente Macrì, i vertici comunali ed una cinquantina di cittadini(pochi, a nostro parere!). Il Capitano Piccione ha tenuto a sottolineare tutta la vicinanza dell’Arma ai cittadini borgesi, maggiormente alle sfortunate vittime dei furti, comprendendone il disagio e lo stato d’animo. Il Comandante ha introdotto l’incontro con alcuni dati statistici, per dimostrare che, a suo dire, non è in corso nessuna "escalation" e che l’allarmismo è frutto solo delle "giornalate". Ci consentirà Capitano, noi non siamo esperti matematici ne pratici in statistica, ma alcune conclusioni tratte dai dati proiettati non ci trovano pienamente d’accordo. E’ vero che i furti sono diminuiti, siamo infatti passati dai 42 registrati nel comune di Borgia nel 2016, ai 13 del 2018, ma non possiamo sottovalutare che i 19 furti del 2019 sono stati commessi in soli tre mesi. Se tanto mi da tanto, nel 2016 sono stati commessi in media 3/4 furti al mese, mentre, di questo passo, nel 2019 ne subiremo una media di 6/7. Noi non mettiamo in dubbio la sua professionalità, ne quella degli uomini al suo comando, la nostra disanima infatti vuole evidenziare tutte le reali difficoltà, quelle legate alle istituzioni e quelle che interessano i cittadini. Lo ha detto lei stesso: "la coperta è quella che è", inviando una pattuglia in più a Roccelletta "sguarniamo altri territori". Pertanto è chiaro, la carenza di uomini o di mezzi è notevole. Ancor più grave è la carenza legislativa: i criminali sono tutti, o quasi, recidivi o con precedenti analoghi. Nonostante ciò, dopo lunghe indagini, dispendio di risorse, uomini e mezzi, vengono finalmente assicurati alla legge per poi essere rimessi in libertà con il solo obbligo di firma. Uno sforzo ed un duro lavoro fatti invano. Infine i cittadini, che per loro sfortuna devono farsi carico di un dispendio di quattrini, laddove fattibile economicamente, per installare grate, porte blindate, telecamere, antifurti, centraline connesse telefonicamente al 112, senza avere nessun sussidio ed alcuna agevolazione. Oltre il danno, la beffa. Morale della favola, come se ne esce? Ci auguriamo che le indagini abbiamo risvolti positivi nel breve tempo, che il sistema di video-sorveglianza superi gli ostacoli della burocrazia e che i balordi, semmai ancora a piede libero, scelgano altri lidi. Un tempo il ladruncolo di turno, se colto in flagrante, si beccava un bel colpo di sale sul deretano ed il bruciore lo convinceva a cambiar mestiere o perlomeno a girare alla larga.

Gutta cavat lapidem

Franco Papaleo

e-mail: fpapaleo@yahoo.com

 

 

 

 

 

WEBTVBORGIA.IT declina ogni responsabilità sugli argomenti trattati;

 

 
Sito web Gianni Guerrieri

E' con noi in Radio

l'attore calabrese

Gianni Guerrieri

Pino Michienzi
 

E' con noi in Radio l'attore Catanzarese Pino Michienzi

 

Oroscopo
 

WEBRADIO OROSCOPO DEL GIORNO

 

 

Meteo
 

 

Massimo Froio

 

Webtvborgia Home Page
  Trovi webtvborgia Utile? Se la tua risposta è sì impostalo come pagina iniziale. Clicca QUI

 

 

 

 

 
WEBMASTER  TA 1997 - 2019  TUTTI I DIRITTI RISERVATI