Home La nota Archivio la nota Belfagor TGweb Archivio DirettaVideo Meteo Scavi WebRadio MondoTV
 
Personaggi e Artisti
 » Francesco Guerrieri
 » Carmelo Fodaro
 » Ugo Ortona
 » Giuseppe Rocca
 » Giovanni Sinatora

»

LeonardoRussomanno
» Romualdo Citraro
» Enrique Cordaro
TGWEB - NOTIZIE
 

 

Pubblicità Progresso

 
 

Webtvborgia- Chat
 

WebMaster TA

 

WebtvBorgia Precisa
 

 

 

Webtvborgia preferiti
  TI PIACE IL SITO?
Se la tua risposta è sì, aggiungilo all'elenco dei tuoi PREFERITI

 
 

 
 

ANTEPRIMA NEWS                    

Segnalalo su:

Mala tempora currunt

Avevamo percepito il grande impegno che sta occupando e preoccupando il sindaco. Lo avevamo supposto dalla sua costante presenza in comune, lo avevamo appreso direttamente dall’ammissione degli assessori. Da tutti i documenti che firma solamente lui, anche quelli che non hanno la necessità di essere firmati dal sindaco, basterebbe la firma del dirigente del settore. Abbiamo avuto la conferma nel corso della campagna elettorale, quando un candidato veniva invitto in sala consiliare, il sindaco era il primo ad intervenire e non si limitava al solo saluto ma, partecipava con un lungo comizio. Lo fa nel corso delle conferenze organizzate dai suoi assessori. Desidera avere contezza di tutti i documenti e soprattutto, di tutta la corrispondenza in arrivo, che poi conserva in modo molto riservato. Insomma, non si muove foglia che il sindaco non voglia. Peccato! E’ un vero peccato, che il sindaco si dia così tanto da fare ed esclusivamente in prima persona. Cosa sta a significare questo modo di agire? Significa che non si fida dei suoi collaboratori? Forse non li ritiene all’altezza del compito che devono espletare? Sarà per questo che aveva pensato di ricorrere ad una inserzione per sostituire l’assessore esterno con una persona di suo gradimento? Non sarà che è solamente un accentratore e che quindi, preferisce agire da solo? Quest’ultima possibilità potrebbe essere un grosso svantaggio per il proseguo del suo impegno istituzionale. I sui collaboratori in seno all’esecutivo, per certo, non accetteranno di buon grado di essere messi da parte. Ma, non è solo questo che preoccupa: domenica scorsa il sindaco e la sua signora, come di solito, mano nella mano si sono recati a messa. La prima cittadina aveva il viso raggiante, lo stesso che brilla sul volto e negli occhi delle donne in stato interessante. La lieve rotondità sul davanti, confermava il tutto. La cosa ci ha fatto molto piacere. Ci congratuliamo con la nuova famiglia che cresce, è sempre una cosa stupenda avere un figlio da accudire e da crescere. E’ una esperienza bellissima e formativa, aiuta gli stessi genitori a crescere. Alla luce di questi fatti, perché il primo cittadino non molla la presa e non medita sulla possibilità di mettersi a totale disposizione della sua famiglia? Fra qualche mese dovrà dedicarsi a comprare il corredino, la carrozzina, il passeggino e la culla. Non può fare tutto quello che sta facendo ora. Non si può essere servi di due padroni. Avrà compreso che all’interno del comune, "mala tempora currunt" ( corrono brutti tempi), così come dicevano i romani. Bisognerà fare molta attenzione per non finire con le mani nella cacca, se non si prende l’abitudine di cambiare i pannolini. Rimanere a Palazzo, le procurerà altri grossi problemi, proprio quando dovrà decidere sul nome da dare al nascituro, se maschietto dovrà essere "Benito", se femminuccia, per forza di cose, dovrà chiamarla Rachele. Non penserà di chiamarla "Edda". Il sindaco sa bene, che dopo la morte del marito, il conte Galeazzo Ciano, la Edda ebbe una storia molto impegnata con terribile comunista. Anche lei, caro sindaco, da qualche anno vive questa triste situazione, come si dice: "i peccati dei padri ricadono sui figli", noi aggiungiamo: e viceversa. Ci pensi un po’ e poi, faccia come i napoletani: "chi ha avuto, avuto e chi ha dato, ha dato Scurdammuce u passato…"

G.P.

 

 

 

 

 

WEBTVBORGIA.IT declina ogni responsabilità sugli argomenti trattati;

 

 

 
Sito web Gianni Guerrieri

E' con noi in Radio

l'attore calabrese

Gianni Guerrieri

Pino Michienzi
 

E' con noi in Radio l'attore Catanzarese Pino Michienzi

 

Oroscopo
 

WEBRADIO OROSCOPO DEL GIORNO

 

Meteo
 

 

Massimo Froio

 

Webtvborgia Home Page
  Trovi webtvborgia Utile? Se la tua risposta è sì impostalo come pagina iniziale. Clicca QUI

 

 

 

 

 
WEBMASTER  TA 1997 - 2015  TUTTI I DIRITTI RISERVATI