Home La nota Archivio la nota Belfagor TGweb Archivio DirettaVideo Meteo Scavi WebRadio MondoTV
Personaggi e Artisti
 » Francesco Guerrieri
 » Carmelo Fodaro
 » Ugo Ortona
 » Giuseppe Rocca
 » Giovanni Sinatora

»

LeonardoRussomanno
» Romualdo Citraro
» Enrique Cordaro
TGWEB - NOTIZIE
 

 

Pubblicità Progresso

 
 

Webtvborgia- Chat
 

WebMaster TA

 

WebtvBorgia Precisa
 

 

 

Webtvborgia preferiti
  TI PIACE IL SITO?
Se la tua risposta è sì, aggiungilo all'elenco dei tuoi PREFERITI

 
 

 

 
 

ANTEPRIMA NEWS                    

Riceviamo e pubblichiamo

Cchiù scuru da menzanotta on pò venira !

In questi giorni la fanno da padrona le scelte di governo e le strategie politiche intraprese dall'esecutivo giallo verde. I berlusconiani, consci del fatto che i consensi sono crollati dopo la separazione con la lega ed il centro sinistra, che molto facilmente ha dimenticato di aver occupato i banchi della maggioranza fino a pochi mesi fa, tentano una strenua opposizione che, ad oggi, per nulla ha scalfito l’andamento convinto del governo Conte. Qualsiasi mossa è sbagliata o insensata, ma tutto ciò è fin troppo normale, anzi diremmo scontato, frutto dell’alternanza politica. Se questo ragionamento però lo collochiamo nella nostra piccola realtà paesana, il discorso cambia. Se la politica locale non da segnali chiari, evidenti, concreti, tali da essere avvertiti dalla popolazione, rischia di auto eliminarsi. Ci capita di rileggere, a distanza di qualche mese o di anni, i nostri scritti, e proprio leggendo ciò che scrivevamo un anno fa ci siamo resi conto che non è cambiato quasi nulla. Nel dimenticatoio abbiamo ritrovato: "un palazzetto dello sport nuovo di zecca e mai usato, una biblioteca chiusa ed orfana della bibliotecaria, un museo narrante che come nelle migliori fiabe si narrava fosse pronto: C’era una volta....il museo narrante!, tante altre promesse ancora cellofanate e due commissioni garantite dalla promessa di un marinaio". E poi ancora: "il sovrappasso ferroviario, lo stadio, il PSC, il Piano spiaggia, ed il blasonato pontile mobile". Basta perfino ripetere le stesse frasi: "a quattro mesi dalla stagione estiva, oltre a non informarci in merito al Piano spiaggia, se ne fa quasi un tabù". Siamo uno degli unici comuni del catanzarese, o forse proprio l’unico, a non sfruttare i circa quattro chilometri e più di costa. Nulla è dato sapere, certo è che anche per quest’anno non caveremo un ragno dal buco e perderemo l’unica fonte di profitto. Creare delle strutture ricettive significherebbe attrarre turismo ed offrire servizi ai bagnanti, ottenere posti di lavoro per i borgesi ed ingrossare le casse comunali con le sole concessioni ed i parcheggi a pagamento. Di nuovo non c’è nulla, considerando che gli unici finanziamenti arrivati ed i progetti in corso sono figli orfani delle vecchie gestioni adottati dalla giunta Sacco. Vediamo il lato positivo: cchiù scuru da menzanotta on pò venira !

Gutta cavat lapidem

Franco Papaleo

e-mail: fpapaleo@yahoo.com

 

 

 

 

 

WEBTVBORGIA.IT declina ogni responsabilità sugli argomenti trattati;

 

 
Sito web Gianni Guerrieri

E' con noi in Radio

l'attore calabrese

Gianni Guerrieri

Pino Michienzi
 

E' con noi in Radio l'attore Catanzarese Pino Michienzi

 

Oroscopo
 

WEBRADIO OROSCOPO DEL GIORNO

 

 

Meteo
 

 

Massimo Froio

 

Webtvborgia Home Page
  Trovi webtvborgia Utile? Se la tua risposta è sì impostalo come pagina iniziale. Clicca QUI

 

 

 

 

 
WEBMASTER  TA 1997 - 2018  TUTTI I DIRITTI RISERVATI