Home La nota Archivio la nota Belfagor TGweb Archivio DirettaVideo Meteo Scavi WebRadio MondoTV
Personaggi e Artisti
 » Francesco Guerrieri
 » Carmelo Fodaro
 » Ugo Ortona
 » Giuseppe Rocca
 » Giovanni Sinatora

»

LeonardoRussomanno
» Romualdo Citraro
» Enrique Cordaro
TGWEB - NOTIZIE
 

 

Pubblicità Progresso

 
 

Webtvborgia- Chat
 

WebMaster TA

 

WebtvBorgia Precisa
 

 

 

Webtvborgia preferiti
  TI PIACE IL SITO?
Se la tua risposta è sì, aggiungilo all'elenco dei tuoi PREFERITI

 
 

 

 
 

ANTEPRIMA NEWS                    

Riceviamo e pubblichiamo

Battaglina un’ amara storia senza fine

L’associazione Borgia Civiltà e Progresso ancora una volta suo malgrado deve ritornare a parlare dell’annoso grave problema Battaglina, che diventa sempre più ingarbugliato.

Proprio in questi giorni la società ha smontato e portato via il generatore di corrente che alimentava il macchinario per la costruzione della disastrosa discarica, ciò potrebbe dimostrare che i lavori non riprenderanno, anche perché col decisivo intervento del Comandante dei Carabinieri di Borgia, il permesso a costruire è stato definitivamente annullato .

Per più di 4 anni presso l’ufficio tecnico di San Floro, era giacente solo la sospensiva, di tale permesso anche se l’imprenditore Stefano Caccavari per sponsorizzare la sua attività, ,dichiarava in più occasioni, che per suo merito, la dove doveva sorgere la discarica, era sorta un’azienda agricola, che produceva prodotti di pregio, nulla di più falso, queste dichiarazioni distoglievano l’attenzione di parecchie persone dalla realtà delle cose .

L’associazione si domanda se la non può più sorgere la discarica detta furbescamente isola ecologica, che è ancora chiamata cosi dai ciarlatani di piazza, che mentendo sapendo di mentire la chiamano con questo falso nome, perché il terreno non viene restituito ai cittadini?

A che cosa serve il ricorso della ditta sia al TAR che al Commissario agli usi civici?

Si deve tenere presente, che l’art. 6 della famigerata concessione, stabilisce che il terreno era stato concesso per 80 anni, solo ed esclusivamente per la costruzione della discarica, altrimenti la decadenza è inevitabile.

La ditta ora ha tolto il suo materiale, con cancelli quasi sempre aperti e non si sa quanti o quali persone possono entrare e quali danni possono ancora essere arrecati a questo martoriato territorio.

Dopo tutte le manifestazioni, gli incontri con autorità, decine di ricorsi alle istituzioni, l’annullamento delle autorizzazioni regionali dalla conferenza dei servizi, dal riconoscimento degli usi civici , della Corte d’Appello di Roma.

Gli amministratori di Borgia danno incarico sempre allo stesso legale, passano i giorni, i mesi e gli anni, il Comune paga ed i problemi rimangono immutati.

In puglia vengono processati amministratori e tecnici per usurpazione degli usi civici, in Calabria e da noi no, Cristo si è fermato a Eboli, ma forse per l’adriatico selvaggio è arrivato in Puglia, in Calabria no.

Un assordante silenzio ed indifferenza dai parte dei cittadini e delle associazioni, su questo argomento e su questa ferita sempre aperta e mai rimarginata.

Forse ci rimane solo la possibilità di rivolgersi a San Gregorio Taumaturgo recitando quella stupenda ed emozionante preghiera che una ignota ed illuminata mente ha scritto in epoca remota, e che viene cantata dai fedeli nella Chiesa del S.S. Rosario con grande emozione, " De quattru cuasi n’hai de liberara Fuocu, Tempesta, Terremoto e Fama"

Dobbiamo aggiungere che da circa mezzo secolo questo bellissimo territorio viene amministrato da amministratori che assolutamente non lo amano, visto lo stato a cui lo hanno portato, con degrado gravissimo in ogni settore, dal mare alla collina, dalle campagne al centro abitato.

E se non ci fosse stata la grande manifestazione contro la Battaglina il disastro sarebbe veramente una catastrofe ambientale ed un’ecatombe per i cittadini.

Dopo la decisione del TAR di non concedere la sospensiva è assolutamente necessario che il Comune faccia con immediatezza riconsegnare il terreno Battaglina per far si che i cittadini di Borgia possono esercitare i diritti di uso civico, si rende altresi necessario l’accertamento di tutti i danni arrecati al terreno.

E’ utile anche accertare eventuale inquinamento di tutta la superficie.

 

 

 

 

 

WEBTVBORGIA.IT declina ogni responsabilità sugli argomenti trattati;

 

 
Sito web Gianni Guerrieri

E' con noi in Radio

l'attore calabrese

Gianni Guerrieri

Pino Michienzi
 

E' con noi in Radio l'attore Catanzarese Pino Michienzi

 

Oroscopo
 

WEBRADIO OROSCOPO DEL GIORNO

 

 

Meteo
 

 

Massimo Froio

 

Webtvborgia Home Page
  Trovi webtvborgia Utile? Se la tua risposta è sì impostalo come pagina iniziale. Clicca QUI

 

 

 

 

 
WEBMASTER  TA 1997 - 2019  TUTTI I DIRITTI RISERVATI